FANDOM


Quackerjack, è uno degli antagonisti della serie animata Darkwing Duck.

È un membro dei Cinici Cinque, e insieme con NegaDuck, Megavolt, Clorofix e Liquidator, vuole distruggere St. Canard. Appare per la prima volta nel diciannovesimo episodio, I giorni dell'errore. È un pericoloso pagliaccio che ricorda in particolare Joker (Batman), ma anche il Giocattolaio (Superman). Il suo compagno (immaginario) di crimini, è un fantoccio di nome Mr. Cervello di Banana.

Era un fabbricante di giocattoli che è stato cacciato fuori dal mercato dalla "Whiffle Boy" una casa di produzione di videogiochi. Comprensibilmente, odia profondamente i videogiochi, in particolare della "Whiffle Boy", che cercherà di rovinare.

Diviene, così, un super criminale, rapinando banche per ottenere i soldi per finanziare la sua impresa di giocattoli, giocattoli che modifica in armi, per mettere in atto i suoi crimini nella maggior parte degli episodi. Nonostante si dimostri folle ed imprevedibile, è estremamente geniale e, al tempo, ha costruito molti giocattoli di successo. Il suo slogan è: "è tempo di giocare".

Nella serie a fumetti sequel del cartone (ambientata un anno dopo la serie), veniamo a sapere che Quackerjack ha assunto il comando dei Cinici Cinque dopo l'abbandono di Negaduck, che un anno prima era riuscito a scoprire l'identità segreta di Darkwing Duck e che di fronte alle richieste di Quackerjack di conoscerla rispose distruggendo Mr. Banana Brain e rinfacciandogli di non essere un vero super-cattivo. La distruzione del suo giocattolo preferito e di una successiva delusione lavorativa nel campo dei giocattoli porteranno Quackerjack a un atteggiamento aggressivo e un desiderio di rivalsa del tutto nuovi nel personaggio. Darkwing Duck con l'aiuto della fidanzata di Quackerjack, Claire, cercherà di riportare la situazione a come era prima con un nuovo Mr. Banana Brain.

GalleriaModifica

Per approfondire, vedi la voce Quackerjack/Gallery.