FANDOM


La foresta è un luogo del classico Disney Biancaneve e i sette nani.

BackgroundModifica

SviluppoModifica

Hovarth wolf

Uno degli sketch di Ferdinand Hovarth

Come gli altri luoghi che fanno da sfondo al film, anche la foresta venne realizzata da Albert Hurter, che Walt Disney riteneva in grado di ricreare l'atmosfera da fiaba che lui desiderava. Anche Ferdinand Hovarth presentò molte idee per la sequenza e fu responsabile dei tronchi a forma di coccodrilli: uno dei suoi schizzi che invece non venne usato nel film era quello che rappresentava un grosso lupo spettrale, materializzazione della paura di Biancaneve, inseguire la principessa attraverso il bosco. Walt Disney volle che la foresta apparisse in modo diverso durante le scene che raffiguravano la Strega, così da evidenziare la differenza tra i due personaggi. Le opere di Gustave Doré e Arthur Rackham influenzarono molto l'aspetto definitivo della foresta.

CaratteristicheModifica

La foresta appare come un esteso bosco situato nelle vicinanze del castello di Grimilde. Sebbene all'inizio sembri una radura fiorita e tranquilla, quando Biancaneve vi si addentra il suo aspetto assume toni più scuri: cominciano ad apparire alberi spaventosi, angoli bui e creature della notte come gufi e pipistrelli. Quando infine la principessa crolla in lacrime, si ritrova in un luogo più illuminato e abitato da animali molto amichevoli. Sono questi a condurre Biancaneve attraverso il bosco fino a raggiungere la casetta dei Sette Nani; anche la loro miniera non dovrebbe essere molto distante, ma si sa per certo che è separata dal resto della foresta da un grosso burrone. I nani, infatti, utilizzano un lungo tronco a mo' di ponte per raggiungerla.

Nel filmModifica

Sotto ordini della Regina, il cacciatore conduce Biancaneve all'ingresso della foresta per farle raccogliere qualche fiore, ma quando la fanciulla si distrae per aiutare un uccellino che ha smarrito la via di casa lui mette mano al pugnale sebbene poi non riesca a compiere l'atto. Allora rivela a Biancaneve gli intenti della matrigna e le dice di scappare lontano. Terrorizzata dalle ombre e dagli scherzi che il buio le tende, Biancaneve cede e inizia a piangere, ma trova conforto nell'amicizia degli animali che la portano al cottage dei Sette Nani. In seguito, la Regina raggiunge la foresta per portare a Biancaneve la Mela Avvelenata.

Voci correlateModifica

v - m - d
Beisn
Media
Film: Biancaneve e i sette naniRose RedRemake in live-action
Televisione: House of Mouse - Il TopoclubC'era una voltaSofia la principessaI 7N
Videogiochi: VideogiocoKingdom Hearts Birth by Sleep Kingdom Hearts χ Kingdom Hearts Unchained χ/Union χ
Musica: Colonna sonora
Progetti abbandonati: Snow White ReturnsThe Seven Dwarfs
Personaggi
BiancaneveRegina CattivaPrincipeCacciatoreDottoBrontoloGongoloPisoloMammoloEoloCuccioloAnimali della forestaMoscaCorvoAvvoltoi
Personaggi eliminati: Primo RePrima ReginaNani scartati
Oggetti
Specchio Magico Mela Avvelenata Pozzo dei desideriScrigno del cuore
Luoghi
Castello della Regina Casetta dei sette naniMiniera dei nani ForestaCastello del Principe
Canzoni
Io speroNon ho che un cantoCon un canto nel cuorImpara a fischiettar Ehi-Ho!Bluddle-Uddle-Um-Dum / Canzone del bagnoLa tirolese dei nani / Canzone scioccaIl mio amore un dì verrà