FANDOM


Flotsam y Jetsam
Flotsam e Jetsam sono antagonisti minori della saga de La sirenetta.

ApparizioniModifica

La sirenettaModifica

Flotsam e Jetsam sono due murene che Ursula, la loro padrona, chiama affettuosamente "i miei adorabili innocenti piccoli spioni". Hanno entrambi un occhio luminoso che funge da "sfera magica" per Ursula, permettendole di vedere tutto quello che vedono loro. Sono loro a condurre Ariel da Ursula convincendola con la menzogna che essa l'avrebbe aiutata ad esaudire il suo romantico desiderio di diventare umana per stare con Eric, e sarà sempre grazie a loro che Ursula spia le mosse di Ariel trasformata in umana e deciderà di intervenire per impedirle di rimanere umana per sempre e schiavizzarla per ricattare Tritone. Flotsam e Jetsam verranno accidentalmente uccisi proprio da Ursula: durante lo scontro finale, difatti, Ursula ordina loro di catturare Eric e di portarglielo ma il coraggioso intervento di Sebastian e Flounder salverà la vita al principe. Ursula quindi, in procinto di uccidere Eric con il tridente, viene distratta da Ariel che, tirandole i capelli, le fa mancare il bersaglio facendole così colpire Flotsam e Jetsam. La morte dei suoi servitori suscita la furia di Ursula che si trasformerà, diventando gigantesca.

Flotsam and Jetsam KHII

Appaiono anche nei seguenti videogiochi

  • Kingdom Hearts: convincono Ariel a chiedere aiuto alla strega del mare. Ursula li incarica di trovare la serratura nel palazzo reale. Combattono insieme ad Ursula nel loro covo contro Sora, Paperino e Pippo ma vengono uccisi (il modo in cui vengono distrutti non è ben chiaro).
  • Kingdom Hearts II: ritornano grazie al Potere dell'Oscurità insieme alla loro padrona. Nel capitolo La vendetta di Ursula vengono polverizzati da Sora durante la canzone di Ursula.

Voci correlateModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.