FANDOM


Boba Fett è un personaggio importante del franchise di Star Wars. Cacciatore di taglie che è stato uno dei tanti cacciatori di taglie assoldati da Darth Vader per trovare il Millennium Falcon , è l'antagonista secondario di L'impero colpisce ancora e un antagonista minore in Il ritorno dello Jedi.


BackgroundModifica

Boba era un bambino clone del cacciatore di taglie Mandaloriano Jango Fett , che lo prese come suo figlio. In cambio di fornire il suo DNA come modello per un esercito di cloni , Boba fu creato per Jango dai cloni del pianeta Kamino . Mentre i Clone Troopers furono alla fine arruolati dalla Repubblica Galattica , Jango sollevò Boba su Kamino.

Apparenze cinematograficheModifica

Attacco dei cloniModifica

Un giorno un cavaliere Jedi, Obi-Wan Kenobi , venne ad arrestare Jango per l'uccisione di un cacciatore di taglie, ed essere legato ai tentativi sulla vita di Padmé Amidala . Sebbene le domande tra cacciatore di taglie e Jedi fossero inizialmente civili, le cose divennero rapidamente violente quando Jango e Boba tentarono di fuggire dal pianeta a bordo della loro nave, lo schiavo I. Obi-Wan e Jango si sono azzuffati su una piattaforma di atterraggio rainsoaked, con Jango riuscito a tenere a bada il cavaliere Jedi e riuscendo a scappare dal pianeta, ma alla fine incapace di eliminare il suo antagonista. Nel bel mezzo della battaglia riscaldata, il giovane Boba sparò a Obi-Wan con i cannoni anti-uomo dello Slave I.

Furono seguiti da Geonosis da Obi-Wan, che impegnò i due Fetts nel combattimento nave contro nave nell'anello roccioso del pianeta. Obi-Wan è riuscito a sopravvivere all'assalto spietato dello schiavo I con audaci manovre di evasione, ma poco dopo è stato catturato dal misterioso datore di lavoro di Jango, il conte Dooku , mentre eseguiva la ricognizione sul pianeta. Durante il breakout della Battaglia di Geonosis, Jango riuscì a eliminare molte minacce ai suoi benefattori sparando verso l'attacco Jedi, ma alla fine fu abbattuto dal Maestro Jedi Mace Windu dopo essere stato calpestato da una grande creatura simile a un rinoceronte chiamata Reek. La morte di Jango è stata testimoniata da Boba, che è rimasto orfano in una galassia presto strappata alla guerra, e ha giurato vendetta contro Mace e il suo Ordine Jedi.

Una nuova speranzaModifica

Fett è apparso in Docking Bay 94 come un esecutore di Jabba the Hutt mentre il signore del crimine ha affrontato Han Solo riguardo ai suoi debiti nei suoi confronti, così come l'uccisione del cacciatore di taglie Greedo .

L'impero colpisce ancoraModifica

Fett era uno dei cacciatori di taglie a bordo della nave di Darth Vader, l'Esecutore, che assunse il gruppo eterogeneo di mercenari malandrini per rintracciare il Millennium Falcon dopo che l'Impero aveva fallito nel farlo. La ricompensa era notevole, ma rigorosamente ci doveva essere "nessuna disintegrazione". Fett riuscì a rintracciare la sua preda predicendo il metodo di Han Solo di sfuggire all'Impero usando una discarica di routine di Star Destroyer come mimetizzazione. Dettando anche la destinazione del Falcon, Fett fu in grado di compilare il suo contratto imperiale informando Vader che i Ribelli si stavano dirigendo verso la Città Nuvola di Bespin .

Tuttavia, Fett era anche interessato a raccogliere la taglia sulla testa di Han piazzata da Jabba the Hutt, e negoziato con il Signore Oscuro nel catturare Solo, una volta conclusi gli affari di Vader con lui. Sebbene fosse diffidente nel trattamento tortuoso del contrabbandiere per il valore che aveva avuto di essere vivo, Vader promise a Fett che la sua sofferenza non lo avrebbe ucciso, e anche se così fosse, l'Impero avrebbe compensato il cacciatore di taglie per la sua perdita. Fortunatamente, Han sopravvisse e fu incassato in una lastra di carbonite. Conclusi i loro affari, Vader diede Han a Fett in modo da poter rivolgere tutta la sua attenzione alla cattura di Luke Skywalker . Durante la scorta del premio di Fett alla sua nave, il cacciatore di taglie incontrò Luke in un corridoio vuoto di Cloud City. Il cacciatore di taglie aprì il fuoco sul giovane Jedi con il suo potente artificiere EE-3, distruggendo un muro poco prima del suo bersaglio, spostando Luke lontano dal suo amico congelato e verso un duello con Vader, che si sarebbe concluso con una rivelazione scioccante. Fett quindi tornò in fretta alla sua nave, e iniziò il suo viaggio verso Tatooine per raccogliere la sua ricompensa da Jabba.

Il ritorno dello JediModifica

Fett rimase per un po 'a palazzo Jabba, apparentemente prendendo tempo libero dalla sua carriera intergalattica come cacciatore di taglie come ospite d'onore presso l'alveare malvagio. Alla fine, un misterioso cacciatore di taglie di nome Boushh arrivò alla corte di Jabba con Chewbacca al seguito. Fett era preparato per i guai e rimase in piedi quando l'altro cacciatore minacciò di distruggere il palazzo con un detonatore termico. Tuttavia, Jabba fu divertito dall'inventiva di Boushh e accettò di pagare la taglia del Wookie, che ottenne un rispettivo cenno da parte di Fett. Fu presto rivelato che questo misterioso cacciatore era in effetti la Principessa Leia Organa , che riuscì a liberare Han dalla sua prigione carbonite prima di essere catturata dagli Hutt. Poco dopo, Luke arrivò nel tentativo di salvare i suoi amici, che combatterono e uccisero il mostruoso animale domestico di Jabba, il Rancore, prima ancora che fosse catturato. Un Jabba infuriato condannò a morte gli eroi venendo divorato dal Sarlacc , una orribile creatura immersa nel Grande Pozzo di Carkoon che digeriva la preda per mille anni.

Fett aveva accompagnato Jabba a bordo della sua sontuosa chiatta a Carkoon, apparentemente preparato per i guai. Quando i guai sono effettivamente scoppiati in una grande battaglia, Fett è entrato nella mischia. Avanti e indietro, Fett e Luke lottarono contro la lancia del prigioniero, con il fucile del cacciatore tagliato in due, e Luke che si intrappolò con il frustino di Fett. Ben presto i Jedi si liberarono e Fett fu sbalzato da un'esplosione esplosiva da uno dei cannoni della chiatta. Un Fett piuttosto stordito prese di mira Luke, che era balzato su un'altra barca. Alla fine, comunque, con un colpo di pura fortuna, un Han semi-accecato aveva danneggiato pesantemente il razzo del cacciatore di taglie dopo che Chewbacca aveva dato un avvertimento frenetico alla presenza di Fett proprio dietro di lui. Fett volò fuori controllo, urlando, sbattendo contro il lato della chiatta di Jabba prima di precipitare nel Pozzo di Sarlacc; la vita del più grande cacciatore di taglie della galassia apparentemente finì.

Apparizioni televisiveModifica

Star Wars: The Clone WarsModifica

Fett è andato sotto copertura in un'accademia di cadetti cloni per uccidere Mace Windu, l'assassino di suo padre. Dopo aver fallito nell'ucciderlo, si unì a una squadra di cacciatori di taglie guidata da Aurra Sing. Dopo alcuni tentativi di vendetta, fu arrestato dai Jedi. In seguito ha lavorato con Asajj Ventress che era diventato un cacciatore di taglie.

VideogiochiModifica

Disney INFINITY: 3.0 EditionModifica

Boba Fett è un personaggio giocabile in Disney INFINITY: 3.0 Edition .

Star Wars: Force ArenaModifica

Boba Fett è un personaggio giocabile in Star Wars: Force Arena come una carta leader della squadra leggendaria.

Parchi DisneyModifica

È un personaggio incontrabile durante l'evento Star Wars Weekends presso gli Disney Studios di Hollywood .

Star Tours: The Adventures ContinueModifica

Una delle possibili scene finali di Star Tours: The Adventures Continue è perseguita attraverso un campo di asteroidi da parte di Boba Fett che pilota il suo Schiavo I, nonché Darth Vader, che insegue gli ospiti attraverso la Morte Nera II . Successivamente, Fett appare di nuovo, e spara una bomba sonora allo Starspeeder 1000 , R2-D2 riesce a deviarlo sparando alla bomba e spingendolo indietro verso lo Slave I, facendo perdere a Fett il controllo della nave, permettendo allo StarSpeeder e sono i passeggeri a fuggire.

GalleriaModifica

Per approfondire, vedi la voce Boba Fett/Galleria.

BanalitàModifica

  • Jeremy Bulloch , l'attore di Boba, ha espresso interesse a riprendere il suo ruolo di Boba in Star Wars: Il risveglio della Forza. Tuttavia, Boba non è apparso nel film.
  • Jonathan W. Rinzler ha confermato che Fett è sopravvissuto alla fame di Sarlacc.
  • Sebbene sia anche un clone, Boba non considera i Clone Troopers suoi fratelli.