FANDOM


«Ma guarda che ragazza stravagante,
Così carine non ce n'è!
Ma la gente che c'è qua
Vedrai, non capirà
Questa sua originalità,
Lei è bizzarra e atipica,
Insolita ed eccentrica...
È Belle!
»
―Dal testo de Il racconto di Belle[fonte]

La principessa Belle è la protagonista principale della saga de La bella e la bestia.

Fa parte del franchise Disney Princess.

SviluppoModifica

Non appena la produzione del film ebbe inizio, la caratterizzazione di Belle era molto vicina a quella della fiaba originale: una ragazza timida e premurosa. Aveva anche una sorella chiamata Clarice e una zia chiamata Marguerite, che avrebbe ricoperto un ruolo simile a quello delle sorellastre nella fiaba. Tuttavia, dopo la presentazione dello storyboard nel 1989, l'allora presidente Disney Jeffrey Katzenberg ordinò che venisse riscritto, perché giudicato troppo oscuro e drammatico, e perché lui l'aveva immaginato in stile Broadway con una "svolta femminista". Per assolvere questo progetto, assunse Linda Woolverton, che al tempo aveva appena iniziato a scrivere film. La Woolverton basò Belle sul ruolo di Jo March interpretato da Katharine Hepburn nell'adattamento cinematografico del libro Piccole donne. Fu inoltre lei a dare a Belle l'amore per la letteratura, con lo scopo di rendere evidente la sua mentalità molto aperta. Si assicurò inoltre che Belle fosse un personaggio femminista in modo diverso da Ariel ne La sirenetta.

ApparizioniModifica

La bella e la bestia (1991)Modifica

Belle compare sin dall'inizio del film, dove tramite una canzone esprime il suo punto di vista sulla sua vita. È figlia di un bizzarro inventore del paese, Maurice, e perciò molti abitanti del villaggio credono che sia un po' eccentrica. È considerata la ragazza più bella del villaggio, ma per la sua personalità e la sua riservatezza non ha molti ammiratori. La sua passione è leggere: ogni giorno prende in prestito dal libraio libri di storie che riguardano principi, incantesimi, draghi e luoghi fatati. Belle non è felice della sua condizione di vita: infatti è stanca della sua monotona vita di paese e vorrebbe vivere nuove avventure.

Viene scelta come sposa da Gaston, un forte ragazzo ammirato da tutti per la sua forza e il suo coraggio, ma lei rifiuta la sua proposta di nozze perché non vuole passare la vita accanto a un uomo arrogante e presuntuoso come lui; ma Gaston non demorde nell'ottenere il suo scopo.

Quando Maurice viene rapito dalla Bestia, Belle si offre di prendere il suo posto per permettere all'anziano padre di tornare a casa. Col passare del tempo, Belle stringe amicizia con i servitori del castello e in seguito riesce anche a cambiare i modi bruschi e aggressivi della Bestia.

Quando, attraverso uno specchio magico, Belle scopre che il padre è molto malato, chiede alla Bestia di poter andare a trovarlo. Ma al suo ritorno Belle trova una brutta sorpresa: Gaston, infatti, ha chiamato il manicomio per far portar via Maurice: l'unico modo per non farlo portar via è che Belle lo sposi. Belle è così costretta a mostrare l'esistenza della Bestia, ma Gaston allora guida la folla per andarla a uccidere.

Per fortuna, Belle riesce ad arrivare al castello proprio nell'istante in cui Gaston sta per uccidere la Bestia; vedendo Belle la Bestia si ribella ma viene gravemente ferita da Gaston. Mentre sta per morire, Belle gli confida il suo amore ed ecco che la Bestia si ritrasforma in un principe e decide di sposare Belle.

Kingdom HeartsModifica

Belle è una delle sette principesse del cuore, catturata dagli Heartless per ordine di Malefica che la tiene prigioniera insieme alle altre nella sala della serratura. La Bestia cerca di riprendersi Belle con la forza ma Riku lo ferisce, ma ciò non lo ferma e si unisce a Sora. Dopo vari combattimenti, il prescelto del Keyblade in compagnia di Paperino e Pippo aiuta la Bestia a trovare Belle che dopo essersi ripresa va in una libreria del castello e comincia leggere i vari libri che può offrire, cercando delle risposte su come fermare l'oscurità, senza trovarne.

Kingdom Hearts: Chain of MemoriesModifica

Belle compare anche durante la visita di Sora al castello dell'Oblio. La bella principessa viene rapita da Malefica e ciò scatena l'ira della Bestia. In realtà si tratta di un'immagine dei ricordi legata agli avvenimenti del primo capitolo (Kingdom Hearts), utilizzata dall'Organizzazione XIII per ostacolare Sora.

Kingdom Hearts 2Modifica

Nella prima visita, All'arrivo al castello della Bestia (Beast's Castle), Sora, Paperino e Pippo sentono dei ruggiti e capiscono di essere nella casa della Bestia. Trovano Belle che spiega ai nostri eroi che la Bestia si comporta in modo strano. Su richiesta di Belle cercano i servitori del castello che sono richiusi nelle segrete e dopo essersi presentati vengono aiutati da questi ultimi che riescono a far giungere il trio nella stanza della Bestia tramite un passaggio segreto. La Bestia si comportava in modo strano per colpa di Xaldin che alimentava la sua rabbia. Il membro dell'Organizzazione XIII fugge all'arrivo del trio, che affronta immediatamente la Bestia e con l'aiuto di Tockins riesce a farlo tornare in sé, andando a scusarsi con Belle. Durante la ricerca di Belle, si sentono delle urla nella sala da ballo. Belle riesce a fuggire e il trio con l'aiuto della Bestia sconfigge Heartless (Cacciatore oscuro - Spina oscura). Nella seconda visita, durante i preparativi della romantica serata (come avviene nel film), il trio ritorna a fare visita a Belle e agli altri. La serata viene rovinata da Xaldin che durante il ballo ordina ai Nessuno (Nobodies) di attaccare la Bestia. Il gruppo di eroi ha la meglio su i Nessuno, che sono un semplice diversivo per permettere a Xaldin di rubare la preziosa rosa alla Bestia. La Bestia comprende il tranello e si reca immediatamente nella sua stanza, e non tardano ad arrivare ne Sora, Paperino e Pippo ne Belle. Accecato dalla rabbia, la Bestia caccia dal suo castello il trio e Belle, ma Sora riesce a farlo ragionare e a convincerlo a riprendersi la sua Rosa. Xaldin fugge nel giardino e scomparre all'arrivo del gruppo di eroi, cattura Belle nella sua stanza e con un balzo la porta all'entrata del castello. All'arrivo del trio e della Bestia, Belle riesce a fuggire da Xaldin portando con sé la rosa. Xaldin attacca il gruppo di eroi che lo sconfigge definitivamente. Tutti insieme festeggiano nel giardino del castello e Lumière e Mrs Bric comunicano al trio che prima o poi l'incantesimo si spezzerà (cosa che si verificherà durante i titoli di coda del gioco).

Kingdom Hearts 358/2 DaysModifica

In questo gioco Belle viene rinchiusa nella sua stanza dalla Bestia per evitare che gli heartless l'attacchino e questo li porterà a numerosi litigi. Quando si riconciliano interviene Xaldin che convince la Bestia che Belle vuole portargli via tutto.

Disney PrincessModifica

Belle è la quinta Principessa Disney secondo il canone del franchise.

GalleriaModifica

Per approfondire, vedi la voce Belle/Gallery.

Voci correlateModifica

v - m - d
La bella e la bestia logo
Media
Film: La bella e la bestia (1991)La bella e la bestia - Un magico NataleIl mondo incantato di BelleLa bella e la bestia (2017)
Televisione: House of Mouse - Il Topoclub C'era una volta Sofia la principessa
Videogiochi: La bella e la bestiaDisney InfinityKingdom Hearts Disney Magiche StorieDisney Emoji Blitz Disney Crossy RoadDisney Heroes: Battle Mode
Musica: Colonna sonora 1991Colonna sonora 2017
Personaggi
Originali: BelleBestiaLumièreTockinsMrs. Bric Chicco Chef BoucheAbitantiMauricePhilippeGaston LeTont BimbettesSultano Guardaroba Spolverina IncantatriceMonsieur D'Arque LupiCarillonAppendiabitiLibraio
Un magico Natale: AngeliqueForteFife
Il mondo incantato di Belle: DizioRismaLaPenCandelora
Eliminati: ClariceMargueriteSorelle di BelleMadre di Belle
Remake: CadenzaJean Bric Re Regina
Canzoni
Originali: PrologoIl racconto di BelleGastonStia con noiUno sguardo d’amoreRitornare umanoLa bella e la bestiaAttacco al castello
Un magico Natale: Sulle ali dell'immaginazioneCi sarà sempre il NataleNon devi innamorartiA ciascuno il suo mestiere
Il mondo incantato di Belle: Parliamo con il cuoreUn po' d'amore
Remake: Una notte di pura magiaL'amore duraQuei giorni passatiPer sempre
Luoghi
Castello della BestiaLibreriaCasetta di BelleVillaggioSala da balloForesta NeraTavernaAla EstStanza di Belle
Oggetti
Rosa IncantataSpecchio IncantatoMacchina di Maurice
v - m - d
Disney Princess 2014 Logo (1)
Principesse
Ufficiali: BiancaneveCenerentolaAuroraArielBelleJasminePocahontasMulanTianaRapunzelMerida
Pseudo-ufficiali: AnnaElsaVaiana
Altre principesse: Lady MarianLeia OrganaAilinFiglie di Re TritoneKiaraMelodyKida NedakhTing-Ting, Mei e SuGiselleKilala RenoAttaDotKairiCharlotte La BouffVanellope von SchweetzSofiaElena
Altre protagoniste femminili: MinniPaperinaFalineAliceWendy DarlingTrilliSallyNalaEsmeraldaMegaraJane PorterMadellaineShantiNita